Rose Muscose

Le Rose Muscose erano molto popolari nel XIX sec.. Sono mutazioni spontanee di Rosa Centifolia caratterizzate da una forma muscosa che può ricoprire i sepali, il calice e gli steli e che producono un'essenza aromatica e vischiosa. Per l'aspetto e la colorazione dei fiori sono simili alle altre rose antiche, ma sono facilmente riconoscibili grazie al denso muschio che ricopre gli steli dei fiori. Il muschio si forma dall'incremento del numero delle spine e dalla peluria rigida sugli steli. Molte varietà sono state prodotte in Francia e sono state chiamate "Mousseaux". Uno dei principali creatori fu Philippe Victor Verdier il cui giardino era nei pressi di Parigi. La maggior parte delle Muscose aveva una sola fioritura annuale e Verdier voleva creare della varietà dalla fioritura anche autunnale utilizzando Rose Cinesi e Damascene. Creò quindi con successo la "Baron de Wassenaer" nel 1854. Anche ai giorni nostri sono state create varietà in miniatura, specialmente in America da Ralph Moore che ha creato la famosa Dresden Doll. Le Muscose richiedono lo stesso trattamento delle loro genitrici, Damascene e Centifolia. Richiedono poca potatura. Le varietà più alte possono essere abbassate in autunno per formare un cespuglio più basso.